operatore meccanico

CORSO GRATUITO PER OPERATORE MECCANICO

Mesi: luglio 2020 Sede: Bergamo Durata: 80 ore

Grazie alla Dote Unica Lavoro finanziata da Regione Lombardia, la sede di Bergamo di Fondazione Et Labora organizza a luglio 2019 un corso gratuito di Operatore Meccanico.

Durante le 80 ore del percorso (che scatterà a luglio), il partecipante potrà acquisire una formazione indispensabile per affrontare l’attività di operatore meccanico. Tra gli argomenti trattati: Lettura disegno meccanico, manualità nell’utilizzo degli strumenti, introduzione controllo numerico, tipologie di linguaggio CNC.

Le iscrizioni si chiuderanno venerdì 26 giugno 2019.

PER INFO E ISCRIZIONI: compilate il form e sarete contattati da un nostro operatore; in alternativa, potete contattarci al numero 035 225308 , scriverci all’indirizzo bergamo@fondazioneetlabora.org  o contattarci sulle nostre pagine di Facebook LinkedIn.

 

MODULO DISEGNO MECCANICO
ELEMENTI DI BASE ED AVANZATI DEL DISEGNO DI PARTICOLARI MECCANICI
· Norme unificate del disegno meccanico.
· Disegno geometrico, disegno di solidi semplici nelle tre viste fondamentali.
· Disegno di semplici pezzi meccanici rilevati da supporto cartaceo.
· Personalizzazione del formato dei Layers degli stili di quotatura ISO.
· Stampa in un formato ISO.
· Disegnare pezzi meccanici più complessi e nelle viste fondamentali, aggiungendo sezioni e dettagli per renderlo più "leggibile" in fase di realizzazione.
· Istruzioni di completamento di un disegno meccanico, cioè tolleranze di lavorazione e forma.
· Vari aspetti degli accoppiamenti dei singoli particolari in un assieme superiore.
· Istruzioni di completamento di un disegno meccanico (gradi di finitura delle superfici), cenni ai gradi di finitura oggi realizzabili con le moderne macchine utensili.
· Aspetto del ritiro del materiale e problematiche varie in base ai materiali utilizzati.
· Analisi di un assieme meccanico
· Disegno di un assieme meccanico

MODULO CNC
MACCHINE UTENSILI
Macchine utensili.
Caratteristiche e componenti di una macchina utensile tradizionale.
Le guide. I motori. Gli assi lineari.
Il tornio, Il trapano, La fresatrice, L’alesatrice, La limatrice, La piallatrice, La stozzatrice, La rettificatrice.
Principali aspetti di evoluzione delle macchine utensili.

AUTOMAZIONE E PROGRAMMAZIONE A CONTROLLO NUMERICO
Automazione delle lavorazioni e programmazione a controllo numerico.
Componenti di un sistema automatizzato di produzione e caratteristiche di una macchina a controllo numerico.
Il controllo assi.
Il portautensili.
Il pallet.
Lo zero-pezzo.
L’unità di governo.
Generazione dei programmi a controllo numerico. Principali codici ISO (G ed M) di programmazione a controllo numerico.
Assi e sistemi di riferimento.
Cambio utensile.
Impostazione parametri di taglio.
Moto in rapido. Interpolazione lineare. Interpolazione circolare.
Smussi, raccordi e traiettorie coniche.
Programmazione incrementale ed assoluta.
Programmazione di cicli. Cicli di sgrossatura e finitura in tornitura. Ciclo di foratura. Ciclo di filettatura. Cicli per l’esecuzione di gole. Cicli di fresatura.
Esempi di programmazione e simulazioni di lavorazione su tornio OKUMA MULTUS B300.
Descrizione funzionalità interfaccia CN del controllo numerico della suddetta macchina.

Durata: 80 ore
Modalità di erogazione: in aula
Note:
Sede: Bergamo - Via Andrea Moretti, 7/11 - Bergamo